Archive for November 2013 | Monthly archive page

Sostenere che la demolizione di un edificio possa considerarsi un processo di produzione, da cui possono quindi derivare sottoprodotti, rappresenta una “evidente forzatura“.  Più in particolare, evidenzia la Corte di Cassazione (sentenza 42342/2013), la forzatura consiste nel dichiarare che il prodotto finale della demolizione sia la nuova costruzione. La demolizione non può infatti essere considerataRead More

La circolare 1192/2013 detta le procedure da seguire nel caso di cessione della disponibilità degli autoveicoli tra imprese iscritte all’Albo e al Sistri, nell’ambito della quale le parti concordano nel mantenere la black box già installata. La procedura di variazione prevista dalla circolare Albo nazionale gestori 5 novembre 2013, prot. 1192/Albo/Pres, prevede che il cedenteRead More

 Un impianto produttivo non soggetto all’autorizzazione integrata ambientale (Aia) è soggetto all’autorizzazione unica ambientale (Aua) anche quando il gestore è una grande impresa.  La conferma arriva dal Ministero dell’ambiente nelle prime, attese istruzioni in materia (circolare 7 novembre 2013, prot. n. 0049801/Gab). Il Ministero chiarisce i punti interpretativi più controversi del Dpr 59/2013 che haRead More

La breccia e il sabbione di cemento che residuano dal lavaggio delle betoniere non sono originati da un processo produttivo, e quindi non possono rientrare nella definizione di sottoprodotto prevista dall’articolo 184-bis del Dlgs 152/2006. La prima condizione stabilita dal “Codice ambientale” affinché una sostanza possa essere considerata sottoprodotto e quindi non rifiuto, ricorda laRead More