Progettazione

1 – Progettazione delle trasformazioni funzionali della morfologia del terreno:

a)    per l’estrazione di materiali di cava  –  Ambiti Territoriali Estrattivi, esercizi di cava, varianti e adeguamenti operativi

b)    per l’attuazione di grandi impianti a quote ribassate rispetto al piano campagna  –  impianti di trattamento inerti, impianti di betonaggio e per conglomerati bituminosi

c)    per la realizzazione di opere comportanti rilevanti movimenti di inerte  –  opere sportive e ricreative a interesse pubblico e privato, interventi industriali e commerciali

2 – Discariche

Progettazione di nuove discariche di qualsiasi tipologia, con indagini idrogeologiche connesse e controlli ambientali preventivi, di esercizio e di post gestione

3 – Trattamento rifiuti.

Progettazione di impianti di trattamento rifiuti (DGR 8/11317 del 10 febbraio 2010 “Metodo per l’espletamento della verifica di assoggettabilità alla VIA per gli impianti di smaltimento e/o recupero rifiuti”)

4 – Recuperi ambientali

Progettazione di recuperi ambientali di aree degradate, tanto in contesti asciutti quanto umidi, con interventi di rimodellazione naturalistica e di rivegetazione di dettaglio

5 – Studi di Impatto Ambientale

Studi di Impatto Ambientale (procedure di VIA) per ogni tipo di intervento, completi di ogni corredo tecnico, dal progetto preliminare agli adeguamenti per la minimizzazione  degli impatti della soluzione finale, rispettosa delle compatibilità ambientali

6 – Verifiche

Verifiche della rispondenza delle opere in approntamento e in esercizio alle prescrizioni di VIA. Lo staff progettuale si avvale correntemente del software Autodesk Civil 3d, per una accurata  redazione tridimensionale georeferenziata, in grado di fornire rapidamente i dati sulle geometrie degli interventi ed i quantitativi di materiali coinvolti, con riproduzione di immagini renderizzate degli stati evolutivi dei progetti (stato iniziale, fasi di lavorazione, assetto finale)